Archivi del giorno: 17 giugno 2015

Mariangela Gualtieri

11350012_1010006972352280_1685438866_n

Non siamo capaci
di essere insieme acqua e moto,
sale e onda, unica impresa spettacolare.
Come il mare laggiù, lo vedi?

-Mariangela  Gualtieri-

Annunci
Categorie: Mare, Mariangela Gualtieri, Vita | Lascia un commento

Alceo,Conchiglia marina.

11297909_1010002852352692_397259311_n

 O conchiglia marina, figlia della pietra e del mare biancheggiante, tu meravigli la mente dei fanciulli.

-Alceo,Conchiglia marina,traduzione di Salvatore Quasimodo-

Categorie: Alceo, Conchiglia, Salvatore Quasimodo | Lascia un commento

Anna Achmatova

11427228_1159469667403807_3399347699527791966_n

La tenerezza vera non si confonde con niente. È silenziosa.

-Anna Achmatova-

Categorie: Anna Achmatova, Tenerezza | Lascia un commento

Antonia Pozzi

11407266_1159650070719100_849854810847550149_n

E tu non dire
ch’io perdo il senso e il tempo
della mia vita –
se cerco nella sabbia
il sole e il pianto
dei mondi –
se getto nelle cose la mia anima
più grande – e credo
ad immense magie.

-Antonia Pozzi-

Categorie: Antonia Pozzi, Emozioni | Lascia un commento

José Hierro

10626649_1159604834056957_864884677175200749_n

E’ la mano che ricorda, è la mano che scrive versi e incasella in quartine, in sonetti, in madrigali la memoria perché non sfugga, perché più non svanisca.

-José Hierro-

Categorie: José Hierro, Memoria, Poesia | Lascia un commento

Victor Hugo

11108339_1159601450723962_1468769653685514718_n

Amare
od aver amato, basta:
non chiedete nulla, dopo.
Non è possibile
trovare altre perle
nelle oscure pieghe della vita:
amare è esser completi.

-Victor Hugo-

Categorie: Amore, Victor Hugo | 2 commenti

Fabio Genovesi

10982313_1159048934112547_6129317046077676758_n

“Tutto il mare gigantesco e la sua acqua che non dorme mai, e le onde che arrivano da sempre e per sempre una dopo l’altra, toccano la riva e sembra che finiscono lì, ma invece non finiscono. Solo tornano indietro per farne salire altre e altre e altre, con una spinta che non so da dove viene ma c’è, sta là in fondo e ci manda su e giù, su e giù, in questo abbraccio caldo che non serve voltarsi per sentirlo, ci sta tutto intorno, mentre teniamo gli occhi là davanti, verso quello che ci porta la corrente, verso un giorno nuovo che sembra un enorme regalo impacchettato di arancione, ancora tutto da scartare”.

-Fabio Genovesi-

Categorie: Fabio Genovesi, Mare | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

Fabula Rasa

The next big thing will be a lot of small things

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Benito Di Salvo

L'uomo può concepire tutto quello che la sua mente concepisce

Tubarrywhite

Take it easy

il tempo di un caffè

riflessioni leggere in un mondo un po' pesante

Terracqueo

MultaPaucis

Le Trame del destino: Libri e dintorni

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri” (Irving Stone)

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

Memorabilia

Mille sono i modi di viaggiare, altrettanti quelli di raccontare.

Appunti sparsi

Il disordine non esiste.

Penitenziagite! (Un cadavere nella Rete)

La prima Social Network Novel in assoluto

Antalgica Poetica

L'essenziale è invisibile agli occhi ... ed anche al cuore. Beccarlo è pura questione di culo

miriammessina

Vivo e scrivo sulla splendida isola d'Ischia

mezzaginestra

Cultura? Pop e piano, sir.

....e adesso la pubblicita'

La vita e' un carosello

Bhutadarma

Nothing is impossible (at least that does not violate the laws of physics). When you can..violate the laws of physics!

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce