Vjollca Lika

Vjollca Lika

1620456_861533897197387_1285504836_n

Lei era diversa, sembrava che nemmeno poggiasse i piedi per terra quando camminava. Aveva quell’ aria sognante ma i suoi occhi erano attenti. Era dolce ma sapeva allontanarti con uno sguardo, era piena di “quel non so che”; aveva un mondo dentro che teneva ben nascosto e lui ne era affascinato. Non sapeva mai cosa aspettarsi, era bella, ma non bella da esposizione : bella da amare, da stringere forte, da riderci insieme, da scherzarci insieme come due bambini. Era piccola, da abbracciare con cura e faceva paura.Il suo sorriso esagerato non copriva il dolore in fondo ai suoi occhi.È lui, perdendosi in quegli occhi, non avrebbe potuto fare altro, che andare via e dannarsi l’anima per il resto dei suoi giorni o innamorarsene perdutamente.

-Vjollca Lika-

Annunci
Categorie: Amore, Vjollca Lika | 3 commenti

Blog su WordPress.com.

Fabula Rasa

The next big thing will be a lot of small things

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Il Cambiamento

Siate il Cambiamento che volete nel Mondo

Tubarrywhite

Take it easy

il tempo di un caffè

riflessioni leggere in un mondo un po' pesante

Terracqueo

multa paucis

Le Trame del destino: Libri e dintorni

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri” (Irving Stone)

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

Memorabilia

Mille sono i modi di viaggiare, altrettanti quelli di raccontare.

Appunti sparsi

Il disordine non esiste.

Penitenziagite! (Un cadavere nella Rete)

La prima Social Network Novel in assoluto

Antalgica Poetica

L'essenziale è invisibile agli occhi ... ed anche al cuore. Beccarlo è pura questione di culo

miriammessina

Vivo e scrivo sulla splendida isola d'Ischia

mezzaginestra

Cultura? Pop e piano, sir.

....e adesso la pubblicita'

La vita e' un carosello

Bhutadarma

Nothing is impossible (at least that does not violate the laws of physics). When you can..violate the laws of physics!

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce